nero bianco
“Dì2030”, la morning note con le notizie scelte dalla nostra redazione (settimana del 30 novembre 2020)

Startup

Altri soldi per le startup. E siccome sono nostri ci auguriamo che la musica cambi davvero

Una notizia passata un po’ in sordina. È ufficialmente partito il nuovo “Fondo Rilancio” istituito da Cdp Venture Capital, il veicolo partecipato al 70% da Cassa Depositi e Prestiti ed al 30% da Invitalia. Il nuovo fondo accoglierà la dotazione di 200 milioni messa a disposizione dal Mise per il sostegno di startup e pmi innovative. 

Questi 200 milioni si vanno ad aggiungere al miliardo di euro (circa) già conferito con la Legge di Bilancio 2019 nel cosiddetto “Fondo Nazionale Innovazione” gestito da Cassa Depositi e Prestiti.

Cronache pandemiche

Di che colore sei?
Da ieri l’Italia ha cambiato di nuovo colore e con esso il grado di limitazioni dei cittadini e delle attività economiche nei diversi territori. Il Piemonte passa dalla zona rossa a quella arancione, insieme a Lombardia e la Calabria. Mentre Liguria e Sicilia passano dall’arancione al giallo.

Restano rosse Valle d’Aosta, Provincia autonoma di Bolzano, Toscana, Abruzzo e Campania; arancioni Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Marche, Umbria, Basilicata e Puglia; gialle Veneto, Provincia autonoma di Trento, Lazio, Molise e Sardegna.

Ristori quarto
Il Consiglio dei ministri si è riunito ieri alle 22.30 per definire le misure finanziate con lo scostamento di bilancio votato la scorsa settimana, quello che viene chiamato DL Ristori Quater. Oggi è previsto un nuovo incontro con le Regioni in vista del nuovo DPCM: si va verso il ritorno in classe il 7 gennaio e una stretta alla mobilità per le feste.

Recovery Fund
Stando a quanto pubblicato dal Corriere, la gestione dei 209 miliardi di euro destinati all’Italia nell’ambito del piano Next Generation EU sarà coordinata sì dal premier Conte e dai ministri dell’Economia e dello Sviluppo Economico, affiancati però anche dal Comitato Interministeriale Ciae e da un nuovo “comitato esecutivo” composto da sei manager indipendenti, scelti dal governo ma con poteri eccezionali ed in deroga.
A supporto di questi super manager si aggiungerebbe una nuova task force di 300 persone. 

La settimana

Diego Armando Maradona. Un murales lo omaggia a Roma
Diego Armando Maradona. Un murales lo omaggia a Roma

Conte indagato
C’è un’indagine aperta dalla Procura di Roma relativa all’utilizzo della scorta da parte del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte in seguito alla denuncia presentata da un ex parlamentare di Fratelli d’Italia. Sotto la lente dei pm quanto accaduto il 26 ottobre scorso alla compagna del premier Olivia Palladino, la quale sarebbe stata scortata dai poliziotti che si occupano della sicurezza del premier per sfuggire alle telecamere delle Iene. Il reato ipotizzato è l’abuso d’ufficio.

Maradona
Il dottor Leopoldo Luque, medico personale di Diego Armando Maradona, è indagato per omicidio colposo. Loque, 39 anni, è il neurochirurgo che il 3 novembre scorso aveva operato Maradona al cervello e che, soprattutto, ha gestito le fasi delle dimissioni e dell’assistenza domiciliare. Attività volta, secondo i magistrati argentini, con incuria e negligenza. “Ma io so di avere fatto tutto il possibile”, si è difeso con veemenza il medico nel corso di una conferenza stampa improvvisata. “Maradona è morto di cuore, la cosa più comune al mondo. Quel mondo che Diego odiava, lui odiava tutto e tutti ma io sentivo la responsabilità di volergli bene, io ero suo amico e lui aveva bisogno di aiuto”. E ancora: “A volte mi cacciava di casa, poi mi richiamava indietro. Non potevo certo internarlo in manicomio senza l’autorizzazione di uno psichiatra”, si difende.

Casa Bianca
“Sono passato dalla vittoria di molto alla sconfitta per poco” ha detto il presidente Donald Trump a Fox News: la prima intervista rilasciata dalle elezioni. “E’ stata una frode totale. L’elezione più corrotta della storia statunitense”, ha ribadito Trump rilanciando le accuse di brogli legati soprattutto al voto per posta. Però qualche giorno prima ha anche dichiarato che lascerà la Casa Bianca se il Collegio elettorale dovesse formalizzare la vittoria di Biden.

Notizie dal mondo digitale

Identità digitali
Nel 2020 sono arrivate a oltre 13 milioni le Identità SPID attive, con una crescita del 140% rispetto al 2019, trainata dagli interventi normativi per agevolarne l’adozione e dall’obbligo per l’accesso a bonus e indennità erogate durante la pandemia. A dare i numeri la scorsa settimana l’Osservatorio Digital Identity della School Management del Politecnico di Milano.

Amazon premia i dipendenti
Amazon ha stanziato 500 milioni di dollari come gratifica natalizia per tutti i lavoratori della logistica a causa del «lavoro straordinario» a cui sono costretti quest’anno, in occasione delle festività, per via dell’emergenza Covid. In Italia, i dipendenti del settore logistico e i dipendenti dei fornitori, inclusi i corrieri, avranno diritto a un riconoscimento economico di 300 euro lordi, se impiegati a tempo pieno e un importo riproporzionato, se lavorano con contratti part-time.

Round in arrivo per Stripe
La fintech dei pagamenti Stripe, secondo Bloomberg, starebbe per chiudere un round di investimento miliardario, che la porterebbe ad una valutazione di 70 miliardi, o anche addirittura superiore a 100. Un record.

Addio a Hsieh

Tony Hsieh
Tony Hsieh

Tony Hsieh, ex capo dell’azienda di scarpe online Zappos, è morto a 46 anni nella sua abitazione. La causa del decesso sarebbe da ricondurre ad un incendio.  La carriera di Hsieh nel mondo dell’imprenditoria è stata lunga e ricca di successi. Nel 1998, a soli 24 anni, ha venduto la sua prima azienda a Microsoft. Utilizzando parte dei proventi derivati, costituì un’azienda di venture capital chiamata Venture Frog. Uno dei suoi primi investimenti fu ShoeSite.com, un sito fondato nel 1999 quando si iniziava a fare molti più acquisti delle calzature online. Successivamente l’imprenditore ha assunto un ruolo sempre più pratico nella startup che alla fine è stata rinominata Zappos. La sua guida è stata così straordinaria da aver provocato una crescita enorme: nel 2009 riuscì a venderla ad Amazon per circa 1,2 miliardi di dollari.

Snapchat come Tik Tok
Snapchat sta per lanciare Spotlight, una nuova  funzione per la condivisione di video, che permetterà agli utenti di produrre contenuti che potranno potenzialmente diventare virali. La società punta a sborsare più di un milione di dollari al giorno per ricompensare gli utenti che pubblicano i contenuti migliori.

Diamo i numeri

5G
Quanto vale il 5G. Secondo le stime di Qualcomm ed Ericsson, complessivamente il beneficio che il vecchio continente ne trarrebbe potrebbe a superare i 200 miliardi di euro, rappresentando una leva fondamentale per il rilancio economico post-pandemia. Nel nostro Paese il beneficio potenziale è stimato in 14.253 milioni a fronte di un investimento necessario di 6617 milioni.

In agenda

  • Martedì: l’Ocse pubblica il suo Economic outlook sullo stato di salute dell’economia; 
  • Mercoledì: Champions League: in campo Borussia Dortmund-Lazio e Juventus-Dinamo Kiev;
  • Giovedì.  La pandemia di Covid-19 resta al centro dell’attenzione: oggi in programma un summit speciale delle Nazioni unite.
  • Venerdì. Il Censis pubblica il Rapporto sulla situazione sociale del Paese.

 

Il podcast del direttore

L’ultima puntata de Il Buongiorno di #SostienePecora, con le notizie (spiegate) di questa settimana.

 


Non dimenticarti di condividere questo post!
Avevi visto?
Total
18
volte