nero bianco
“Dì2030”, la morning note con le notizie scelte dalla nostra redazione (settimana del 23 novembre 2020)

Ricarica auto elettrica

(Smart) Mobility, ovvero come ci sposteremo nei prossimi anni

“Restate a casa”, smart working, didattica a distanza, lockdown, eccetera, e così la pandemia sta spazzando via il comparto Automotive.
In Europa nel mese di ottobre -7,1% rispetto al 2019, che parametrato sui primi dieci mesi dell’anno diventa un -27,3%.
Se guardiamo al dato delle automobili elettriche, però, nei primi nove mesi del 2020 l’indice delle immatricolazioni sul mercato europep segna un +103%, grazie agli incentivi messi in campo anche da Paesi come Italia, Germania e Francia, mentre Stati Uniti e Cina (dove gli incentivi esistono, ma in misura inferiore) si registra un calo del 20%.

Ad oggi in Italia circolano circa 70 mila auto elettriche. Secondo il Piano Nazionale Integrato per l’Energia ed il Clima (PNIEC) nel 2030 dovrebbero essercene 6 milioni.

Cronache pandemiche

Prudenza e coraggio
Le notizie confortanti sul fronte Covid accendono la discussione tra le forze politiche in vista del Natale. Da una parte si vuole dare respiro alle attività commerciali ma il ‘mantra’ è evitare di inviare messaggi eccessivamente rassicuranti. Alcuni comparti come il turismo continueranno ad essere penalizzati. Mentre sul tema del coprifuoco, sugli orari di bar e ristoranti si aspetterà ancora qualche giorno per valutare la situazione. “I primi segnali in controtendenza non sono un liberi tutti. L’indice Rt deve scendere sotto 1” ha detto Speranza.

A Natale tutta Italia in zona gialla
Secondo quanto riportato dal Corriere, il governo starebbe pensando di portare tutto il Paese in zona gialla dal 3 dicembre, ma di vietare gli spostamenti tra le regioni per Natale. Mentre – scrive Republica – Le scuole riapriranno alle lezioni in presenza nel 2021. 

Un bonus di Capodanno
Intanto il Presidente del Consiglio Conte vorrebbe proporre un bonus economico di 500 euro per chi ha subito almeno otto settimane di cassa integrazione. In ogni caso, una buona notizia per i contribuenti: è previsto uno slittamento per le scadenze fiscali.

Il primo ministro dell'Ungheria, Viktor Orbán
Il primo ministro dell’Ungheria, Viktor Orbá

La settimana

Europa: Polonia e Ungheria confermano il veto sul bilancio
Polonia e Ungheria hanno messo il veto sul bilancio 2021-2027 dell’Unione europea che comprende il Recovery Fund, rinviando l’approvazione a dicembre. Nei fatti questo segna anche un “arrivederci” per la prima tranche di aiuti, pari a 20 miliardi, destinati al nostro Paese.

Ma perché Orban e Morawiecki hanno deciso di mettersi di traverso? Con il  nuovo bilancio europeo è stato introdotto un meccanismo che riconosce alla Commissione il potere di bloccare l’erogazione dei fondi Ue a quei Paesi che “non rispettano lo stato di diritto”, ossia principi come la libertà di stampa, l’indipendenza dei giudici e i diritti delle minoranze.
Pd e M5s accusano Meloni e Salvini per le loro alleanze con Orban e i polacchi del Pis. Lega e FdI replicano: “Difendono sovranità e confini, Europa vuole punirli”.

La svolta verde di BoJO
In piena pandemia, è arrivata la svolta verde del premier britannico Boris Johnson. Un piano in dieci punti da 4 miliardi di sterline è stato formalmente presentato in Parlamento. L’obiettivo dichiarato è quello di lottare al riscaldamento globale, per arrivare a zero emissioni nel 2050.

Notizie dal mondo digitale

Che round!
Satispay, la scaleup fintech fondata da Alberto Dalmasso, ha chiuso un round Serie C di 93 milioni, dei quali 68 milioni da aumento di capitale e 25 milioni dall’acquisto di quote in capo a precedenti investitori. A guidare l’operazione TIM Ventures, Square, Tencent e Lgt Lightstone. Square, lo ricordiamo è una fintech americana guidata da Jack Dorsey (founder e ceo anche di Twitter).

eCommerce
Heroes, startup basata a Londra, ma fondata da due italiani, che si occupa di acquisire e far crescere piccole e medie imprese europee ad alto potenziale che si appoggiano ad Amazon FBA, ha chiuso un round da 65 milioni.

Amazon
Amazon ha deciso di sbarcare nel settore farmaceutico e lancia la sua farmacia online (un mercato da 300 miliardi). Per ora attivo solo negli Stati Uniti “Amazon Pharmacy“,  metterà in vendita farmaci generici acquistabili dagli abbonati Prime senza assicurazione sanitaria a prezzi scontati fino all’80%.

Google
Google pagherà alcuni media francesi per l’indicizzazione degli articoli nel suo motore di ricerca e nella sezione Google News. Lo ha dichiarato la scorsa settimana la stessa società che ha sottoscritto “accordi individuali” sul pagamento dei diritti d’autore con alcuni giornali e riviste. Tra queste Le Monde, Le Figaro, Liberation, L’Express, L’Obs e Courrier International.

Marissa Meyer
L’ex Ceo di Yahoo Marissa Mayer ha annunciato il lancio di Sunshine, una startup di software per consumatori. Cuore della startup lo sviluppo di Sunshine Contacts, un’app di rubrica che si basa sull’intelligenza artificiale per trovare e unire contatti duplicati, compilare informazioni incomplete e mantenere costantemente aggiornati i nostri dati.

Mercati
Airbnb sta per quotarsi a Wall Street: i documenti ufficiali sono stati depositati la scorsa settimana. IPO in vista anche per Affirm, startup fintech fondata da uno dei papà di PayPal.

Diamo i numeri

Sonno
Il lockdown ha cambiato le abitudini del sonno di molti italiani: vanno a letto e si svegliano prima o più tardi rispetto al solito, e dormono di più durante il giorno. Lo rivela uno dei più ampi studi italiani cross-sectional in materia, guidato dall’Università di Parma che ha coinvolto un campione di oltre 6mila persone di età compresa tra i 18 e gli 82 anni i cui risultati sono stati pubblicati su “Frontiers in Psychology”. Più della metà (55.32%) dei soggetti che hanno completato i questionari ha rimarcato una ridotta qualità del sonno e una consistente modifica nelle abitudini.

Scadenze
Il prossimo 31 dicembre dovrebbe entrare in vigore l’obbligo della “Strong Authentication (SCA) per i pagamenti online. Una delle novità introdotte con l’approvazione della direttiva PSD2 dell’Ue.  Secondo un report pubblicato di CMSPI di Atlanta (Georgia), che ha analizzato l’impatto di questo obbligo sulle vendite online nei principali mercati europei, in Europa ciò porterebbe a perdite complessive per le PMI per 103 miliardi di euro, dei quali 13,8 miliardi in Italia.

Paperoni
Secondo la consueta classifica di Forbes sugli uomini più ricchi del Pianeta, il cofondatore di Tesla, Elon Musk, ha superato il ceo di Facebook Mark Zuckerberg diventando così il quarto uomo più ricco del pianeta. Prima di Musk ci sono, secondo la rivista, tra gli uomini più ricchi del mondo, il ceo di Amazon Jeff Bezos che ha un patrimonio di 183,1 miliardi di dollari, il presidente di Lvmh Bernard Arnault con 139 miliardi e il cofondatore di Microsoft Bill Gates con 119 miliardi. Manca poco perché Musk scalzi Gates dal podio, è necessario infatti che le azioni Tesla salgano di un ulteriore 15%.

In agenda

  • Lunedì:  Prosegue il confronto tra governo e Regioni in vista del nuovo dpcm che potrebbe allentare alcune misure anti Covid in vista delle settimane precedenti il Natale.
  • Martedì: Oggi Biden annuncerà il primi nomi del suo Governo. Intanto Il presidente Trump però non molla: “Ci sono abbastanza voti contestati per ribaltare il risultato” ha detto e Putin: “Per congratularmi aspetto la fine dello stallo politico”.
  • Mercoledì: Champions League, si giocano Liverpool-Atalanta, Inter-Real Madrid.
  • Giovedì. Europa League, in campo Lille-Milan, Cluj-Roma e Napoli-Rijeka.
  • Venerdì. Black Friday. Oggi scade anche la proroga concessa dagli Usa per utilizzo app.

Il podcast del direttore

L’ultima puntata de Il Buongiorno di #SostienePecora, con le notizie (spiegate) di questa settimana.

 


Non dimenticarti di condividere questo post!
Avevi visto?
Total
14
volte